MyTown - Davide-Facchini_small
MyTown – Davide-Facchini_small

MyTown – CD (con spedizione)

12.60 €

CD + Spese di Spedizione

This album is a collection of great songs from Motown Records.
Music is a journey in many different ways! “My Town” represents another cool journey and also the opportunity to play with great musicians like Alberto Marsico, Gio Rossi and Marco Bianchi.
I really enjoied playing some fun bluesy and jazzy stuff with a Telecaster!” The Telecaster, in my opinion, is the most versatile guitar, with a thousand tonal shades. I always love to play it. I really enjoyed creating and recording guitar parts for these arrangements.

 

COD: cd06 Categoria:

Descrizione prodotto

  1. ABC
  2. How sweet it is (to be loved by you)
  3. Dancing in the street
  4. Every little bit hurts
  5. Devil with a blue dress on
  6. I heard it through the grapevine
  7. Baby love
  8. Money (that’s what I want)
  9. You can’t hurry Love

Davide Facchini Chitarra
Alberto Marsico Organo Hammond
Gio Rossi Batteria
Marco Bianchi Vibrafono


Video Promo


 

1 recensione per MyTown – CD (con spedizione)

  1. :

    «…My Town: nove cover strumentali di brani Motown, arrangiati e suonati con un gusto straordinario.

    Innanzitutto, un disco strumentale di un chitarrista corre sempre il rischio di essere un disco “chitarroso”, in cui autocelebra le proprie doti funamboliche.
    Invece -ma non avevo poi dubbi- in My Town non c’è niente di tutto ciò: Davide Facchini dimostra di conoscere la differenza tra il fare Musica ed essere il classico chitarrista autoreferenziale. Una lezione per molti chitarristi, musicisti e non solo.

    La cura del suono della Telecaster (mi sembrerebbe Fender anche l’amplificatore, ma potrei sbagliarmi) è solo una delle fette di quella torta che è IL GUSTO che My Town offre: gli arrangiamenti mai banali, che non seguono troppo facilmente le dinamiche e gli strumenti dei brani, ma che portano un mix di blues e jazz e di tutto l’universo che sta nel mezzo, lo squisito equilibrio tra le parti e gli strumenti che vedono spesso la chitarra in secondo piano (altra cosa rara per un chitarrista…) e la linea principale portata avanti da organo e vibrafono.

    I quarantasei minuti del cd scorrono veloci e si articolano in pezzi che, seppur con tinte ora più “pop”, ora più jazz, ora più blues, mantengono una uniformità ed una compattezza che di solito si acquisisce con musicisti affiatati tra loro da anni di concerti insieme. >E non credo sia questo il caso. Altro punto a favore.

    Un disco che mi sento di consigliare a chi voglia sentire musica ben fatta, senza la pomposità e la prosopopea che spesso contraddistingue noi chitarristi, ma dove invece si ha un ottimo esempio di groove, gusto ed equilibrio.»

    il Blog di Mike Ballini
    https://mikeballini.wordpress.com/2017/07/22/davide-facchini-my-town

    (0)

Aggiungi una recensione


*