Lezioni individuali

Le lezioni di Canto con Anita Camarella sono adatte a tutti coloro che pensano alle proprie corde vocali come ad un mezzo espressivo, fonte di emozioni e divertimento, ma soprattutto come ad uno strumento musicale che tutti noi possediamo e sappiamo sfruttare solo in minima parte.

Le lezioni sono dedicate a chi ama cantare e vuole scoprire qualcosa di più su questo affascinante strumento, ma anche per chi usa la voce professionalmente come accade non solo ai cantanti, ma anche ad attori, insegnanti, rappresentanti e tutte quelle categorie lavorative che utilizzano la voce come punto focale di espressione comunicativa.

 

Un esempio di cosa puoi scoprire o approfondire durante il tuo percorso didattico:

  • Fisiologia del canto – anatomia funzionale;
  • Tecnica vocale: la respirazione – appoggio e sostegno del suono; sviluppo dell’estensione; il passaggio di registro; il vibrato; le dinamiche; i timbri e le differenti tipologie di fonazione vocale; l’articolazione; l’agilità vocale; ed altro ancora…
  • Vocalizzi atti ad affrontare i problemi determinati da fonazioni coordinate e consapevoli;
  • Principi base della dizione della lingua italiana e inglese necessari per una corretta esecuzione dei brani scelti.
  • Analisi del testo: codifica testuale e corretto utilizzo delle proprie conoscenze tecniche per una migliore interpetazione;
  • Introduzione dei diversi stili e generi musicali (rock, pop, jazz, folk, blues, ecc) con successivo sviluppo a seconda degli interessi espressi dall’allievo;
  • Improvvisazione (ove richiesta dal genere musicale);
  • Scomposizioni ritmichevariazioni melodiche/tematiche;
  • Corretta interpretazione stilistica.
  • Ricerca di uno stile personale.
  • Esecuzione di brani che permettano l’applicazione delle nozioni acquisite.

 

REPERTORIO

Nell’arco del percorso di studio verranno selezionati diversi brani, tratti da generi musicali eterogenei, atti alla formazione di un proprio repertorio.

La scelta avverrà in concordanza con le inclinazioni e le competenze dell’interessato, in modo da permettere un’adeguata applicazione delle nozioni acquisite nell’arco delle lezioni:

–          Corretto uso della tecnica, in tutte le sue forme;

–          Lettura musicale;

–          Principi base della dizione della lingua italiana e inglese;

–          Analisi testuale;

–          Dinamiche;

–          Variazioni melodiche;

–          Scomposizioni ritmiche;

–          Improvvisazione (ove richiesta dal genere musicale);

–          Corretta interpretazione stilistica;

–          Sviluppo di uno stile personale.